Giovedì 16 giugno ore 21 sotto le stelle del Chiostro Barbarigo è in arrivo l’Opera più briosa e vivace di Gaetano Donizetti: L’ELISIR D’AMORE.


Cantiere all’Opera presenta un allestimento estivo e marittimo, in cui l’elisir miracoloso venduto per l’occasione in spiaggia dal Dottor Dulcamara assume i colori della bevanda locale più gettonata, sarà questo l’elisir che aiuterà l’umile Nemorino a far innamorare di lui la ricca Adina.


Quattro giovani e promettenti artisti selezionati dalle audizioni internazionali sono i protagonisti: il soprano giapponese Miwako Okamura sarà la capricciosa Adina, mentre Nemorino è affidato al tenore padovano Davide Fagan, una promessa locale che debutta nel ruolo. Il sergente Belcore sarà il baritono Chao Liu mentre il Dottor Dulcamara sarà interpretato dal baritono buffo Giovanni Tiralongo.

La selezione scenica è affidata ad Alessandro Bertolotti, Maestro concertatore al pianoforte Francesco Rosa.

Prenotazione obbligatoria al 331 1611301 (chiamata o messaggio whatsapp).
Ingresso €10, ridotto studenti €5, gratuito per i soci di Cantiere all’Opera. Ingresso da Via del Seminario 5A – parcheggio a disposizione.


In caso di maltempo lo spettacoolo si svolgerà negli spazi coperti del Chiostro Barbarigo.