Servizio mensa

Il Barbarigo offre l'opportunità della mensa agli alunni che si fermano a scuola per lezioni curricolari o opzionali e attività del pomeriggio. Si fermano regolarmente a pranzo, con la possibilità di utilizzare l'apposito foglio di prenotazione che passa in classe all'inizio di ogni mattinata:

  • i ragazzi della SS1G (Scuola Media) che dal lunedì al venerdì sono impegnati nella 6^ ora curricolare;
  • gli studenti dei bienni dei Licei Classico e Scientifico che aderiscono ai laboratori di pomeridiani;
  • gli altri studenti (dell'Istituto Tecnico Economico e dei Licei Classico e Musicale) che hanno rientro (6-7^ ora) al pomeriggio del lunedì o venerdì.

Possono usufruire del servizio mensa anche altri studenti che, per attività pomeridiane in Istituto (corsi di lingue, musica, sportelli didattici, ecc ) o semplicemente per comodità e scelte familiari, decidono di fermarsi a pranzare: per queste prenotazioni individuali basta recarsi in portineria e indicare il menu desiderato. Gli alunni pranzano vicino ai docenti che, fermandosi in Istituto per impegni pomeridiani, scelgono di fruire della mensa.

Un adulto è comunque impegnato ogni giorno, con la collaborazione di un seminarista di teologia, nell’assistenza e sorveglianza durante il tempo mensa, con attenzione particolare al comportamento dei ragazzi e anche a eventuali problemi alimentari. Proprio per favorire la serenità e l’ordine a tavola dal 2012/13 è in vigore un regolamento della mensa.

I ragazzi possono scegliere tra quattro menu diversi, e le opzioni disponibili per la scelta vengono pubblicate di settimana in settimana sul sito del Barbarigo, in modo da favorire - con gli opportuni consigli dei genitori - una scelta più oculata. I buoni mensa costano 5 (cinque) euro cadauno e vengono fatturati alle famiglie trimestralmente, insieme alla quota di frequenza dell'Istituto.

I pasti sono forniti dalla REFECTIO e preparati dal personale del Barbarigo addetto alla cucina e alla mensa.

Menù dal 02 al 06 maggio 2016

 


Newsletter