Progetto lingue

L'apprendimento e la pratica delle lingue, a cominciare dall'inglese, al Barbarigo sono una priorità. Il normale studio curriculare - la cui qualità è assicurata da docenti qualificati e da lettori madrelingua, che adottano metodi didattici aggiornati - è integrato da una serie di scambi internazionali che gli studenti trovano utili e divertenti.

La filosofia formativa è ben illustrata dal Curricolo Europa, un curricolo formativo verticale che coinvolge tutti gli studenti del Barbarigo, secondo scansioni e passaggi identificati e verificabili. La sperimentazione e l’implementazione continuano anche nel 2013-14, proprio nella logica de “l’educazione che allarga i confini”.

L’Istituto Barbarigo ha partecipato negli anni scolastici 2011-12 e 2012-13 alla rete del progetto europeo  “RAINDROPS BRING LIFE TO ALL OF US” (Conv. N. 2011-1-NL1-COM06-05151-5), un progetto internazionale attuato nell’ambito del Programma LLP – Comenius, finanziato dall'Unione Europea attraverso l’Agenzia Nazionale LLP, e che coinvolge studenti di Italia, Olanda, Norvegia, Spagna, Slovenia, Ungheria, Grecia, Slovacchia. Gli studenti partecipanti hanno lavorato a progetti interni alla scuola e a progetti congiunti in collaborazione con studenti di altre scuole partner. Qualche esempio dei risultati ottenuti si può trovare sulla piattaforma EST, digitando il nome del progetto oppure il nome della nostra scuola. Inoltre, le classi 4^ scientifico e 2^ classico hanno preso parte ad uno scambio con, rispettivamente, le scuole di Steenwijk in Olanda e di Askim in Norvegia.

Nell’anno scolastico 2013-14 si riparte con un nuovo progetto “TODAY AND TOMORROW” (Conv. N. 2013-1-NL1-COM06-12370-6) con alcuni dei vecchi partner e anche con qualche nuova scuola: davvero un’Europa senza confini! Anche quest’anno, perciò, sono riproposti ai nostri studenti gli scambi internazionali, un bel modo per conoscere abitudini, culture e tradizioni dei giovani di altri paesi europei. 

Gli scambi internazionali con altre scuole europee, nel quadro della rete Elos, permettono ai ragazzi delle superiori di conoscere nuovi amici e realtà, praticando le proprie abilità linguistiche in maniera intensiva. da questo punto di vista hanno dato ottimi risultati, negli anni scorsi, le collaborazioni con scuole norvegesi, olandesi e spagnole. Ogni anno gli studenti delle classi Quarte del Barbarigo trascorrono qualche giorno presso una scuola partner, ospitando poi i loro colleghi che vengono a ricambiare la visita. Le attività non si limitano al periodo trascorso insieme, visto che gli eventi e le attività didattiche sono in parte preparate dai ragazzi, che poi rimangono in contatto con i loro nuovi amici stranieri.

Gli scambi previsti nel 2013-14 sono i seguenti:

  • 4^ Scientifico con la scuola di Steenwijk (Olanda)
  • 2^ Classico e 4^ Ite con la scuola di Askim (Norvegia)
  • 4^ e 3^ Musicale con la scuola “Sant’Antonio di Padova” di Piliscsaba (Ungheria), fuori del circuito Elos.

La  rete Elos, inoltre, dà la possibilità di scambi individuali, che il Barbarigo prevede per studenti di 3^ superiore motivati e meritevoli.

Il Barbarigo supporta inoltre l'organizzazione di vacanze-studio e di periodi di stage all'estero, in particolare in Inghilterra, sia durante l'anno scolastico, sia nelle vacanze. Favorisce la mobilità studentesca internazionale individuale, preparando con lo studente il Contratto formativo (o Learning Agreement) prima della partenza, mantenendo i contatti durante i mesi all’estero e agevolando il rientro nella classe successiva.   

L’adesione al Progetto Leonardo (inserito nell’ambito del più ampio Programma per l’Apprendimento Permanente) anche per il 2013-14 è costruita in collaborazione con altri istituti superiori padovani statali e paritari, e consente a 5 studenti di 4^ superiore di effettuare uno stage all’estero (lingua veicolare inglese) di formazione e di lavoro.

Laboratori e iniziative di approfondimento scandiscono l'insegnamento delle lingue al Barbarigo, assieme all'applicazione del metodo didattico Clil (Content and Language Integrated Learning): gli studenti, sulla base di uno specifico progetto educativo vengono "immersi" nella lingua straniera. Già oggi al Barbarigo (in 1^ e 2^ SS1G e in 1^ e 2^ classe dei licei) la geografia viene insegnata in inglese, da una docente madrelingua in compresenza con la docente di cattedra; alle Medie si utilizza un libro di testo elaborato da due docenti dell'Istituto. Inoltre, la presenza in classe di studentesse madrelingua (inglesi e spagnole) favorisce l’esercizio della conversazione nelle due lingue previste dal curricolo formativo.

Le certificazioni internazionali della conoscenza di una lingua, in particolare dell'inglese sono un elemento sempre più indispensabile per la costruzione di un percorso di formazione e di un curriculum lavorativo che guardi veramente al futuro. Il Barbarigo organizza corsi che accompagnano gli studenti nella preparazione per il conseguimento degli attestati più importanti, fino al sostenimento di un esame:

  • i corsi Trinity sviluppano le abilità orali (listening, speaking - presentation e interaction);
  • i corsi PET e First Certificate sviluppano le abilità scritte (reading, writing) e le abilità orali (listening, speaking - presentation e interaction);
  • il corso IELTS, la certificazione linguistica riconosciuta dai più prestigiosi enti e agenzie a livello globale, i cui risultati (da 1 a 9) trovano piena corrispondenza con i livelli del Quadro Comune Europeo di Riferimento (CEFR), strumento per il mutuo riconoscimento del grado di conoscenza linguistica, un passaporto internazionale per la mobilità ai fini di studio e lavoro;
  • il Corso di conversazione di livello avanzato per gruppi di 5 persone sviluppa le abilità orali (listening, speaking - presentation e interaction).

Certificazioni di lingua inglese 2013-2014 (pdf)


Newsletter